Ruba un bacio alla collega in obitorio: 55enne condannato per violenza sessuale. I fatti risalgono al 2 marzo del 2018, quando un operatore socio sanitario di 55 anni, sposato e padre due figlie, aveva approfittato della pausa caffè durante la quale era rimasto solo con una collega e ha cercato di approfittarne, dando un bacio alla donna.

Per questo motivo ha rimediato una condanna a un anno e due mesi di carcere, con pena sospesa, inflitta ieri dal Tribunale di Treviso. Il bacio rubato alla collega gli è costato il processo con l’accusa di violenza sessuale nei confronti della collega 51enne, quando entrambi lavoravano all’obitorio di Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.