Rinviata all’8 ottobre l’apertura delle scuole, nel Vesuviano firmata l’ordinanza

scuole

Rinviata all’8 ottobre l’apertura delle scuole, nel Vesuviano firmata l’ordinanza. Il vicesindaco Carmine Addeo, con propria ordinanza, ha disposto il rinvio dell’inizio delle attività didattiche in presenza dell’anno scolastico 2020-2021. I plessi interessati sono la scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I° Grado afferenti la Direzione Didattica e l’I.C. 2A Ciccone. Tutti riapriranno al giorno 8 ottobre 2020.

Una decisione presa in comune accordo con i dirigenti delle scuole al fine di “evitare disomogeneità nell’avvio in presenza delle attività scolastiche”. Atteso il permanere di alcune difficoltà, in buona parte dei plessi scolastici, nel garantire gli spazi e le distanze previste ai fini della prevenzione di eventuali focolai da Covid-19 in ambiente scolastico.

SEGGI ELETTORALE NELLE SCUOLE

La data di ultimazione di tali lavori interni è prevista per il giorno 29 settembre. In alcune scuole inoltre, sono stati allestiti i seggi elettorali per l’elezione del sindaco e del Consiglio comunale. Necessario il ripristino degli spazi in modo consono all’utilizzo scolastico bisogna procedere ad indispensabili “interventi di sanificazione, in attuazione del vigente Protocollo di Sicurezza e al D.L. 117/2020 al fine di prevenire eventuali focolai del virus in ambienti scolastici”.

La tempistica delle attività propedeutiche all’avvio di qualsiasi attività scolastica, rende impossibile l’avvio dell’anno scolastico quindi entro il 29 settembre. Tenuto conto infine che all’esito dello scrutinio elettorale è risultato necessario procedere al ballottaggio che si terrà il prossimo 4 e 5 ottobre. Le scuole sede di seggio devono essere disponibili fin dal giorno 2 ottobre. Fissato l’inizio delle attività scolastiche il giorno 1 ottobre per poi sospenderle a partire dal 2.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.