Vergogna nel Vesuviano. Tartarughe morse da cani abbandonate in strada

Due esemplari di tartaruga testudo hermanni, specie a grave rischio di estinzione, sono state abbandonate da ignoti all’esterno di una clinica per animali di Saviano (Napoli). I titolari della struttura hanno chiesto l’intervento dei carabinieri. Sul posto è intervenuto il nucleo Cites (“convention on international trade of endangered species”) e da un primo esame i carabinieri hanno rilevato gravi lesioni al carapace, compatibili con morsi di cane e carenza di luce e vitamine. Le tartarughe sono state poste sotto sequestro e affidate alle cure dei medici della struttura.