10.8 C
Napoli
sabato, Gennaio 22, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Scandalo nel Napoletano, rifiuti di ogni genere interrati tra gli scogli


Vi aspettereste mai di trovare rifiuti di ogni genere incastrati tra gli scogli, a due passi dal mare blu? Eppure, ancora oggi, nel 2018, ci si può aspettare anche cose di questo genere. E’ accaduto a Torre del Greco, alla spiaggia delle Mortelle. Lì, sulla lingua d’asfalto e cemento che insiste su una parte della scogliera, si sono aperte delle crepe. E’ lì dentro che qualcuno ha pensato bene di nascondere alcuni sacchi pieni di rifiuti di ogni genere. Scarti di lavorazioni edili, umido indifferenziato e chissà cos’altro. Ancora una volta, la segnalazione è arrivata sul web da parte di un utente su un gruppo Facebook. Lo scandalo è stato riportato anche da ilMattino. Stando alla segnalazione, non è la prima volta che la spiaggia delle Mortelle viene umiliata in questo modo. Sembra essere uno scandalo continuo. Di seguito, il contenuto della segnalazione.

«È vergognoso, materiale di risulta e imbustati scaricati lungo la discesa alla spiaggetta di via Mortelle: non è la prima volta. Già l’anno scorso ci fu addirittura uno spargimento di oli per ricambio di motore con visibili tracce. Urge vigilanza, possibilmente videosorveglianza la sera: c’è chi bivacca e butta tutto sulla non più spiaggia».

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Guerra a Fuorigrotta, il figlio del boss verso un nuovo arresto

La Procura va in contropiede sulla guerra che da mesi sta insanguinando Fuorigrotta. Giuseppe Troncone, figlio del boss di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria