Scaricano a Giugliano un furgone pieno di rifiuti, i 2 venivano da Napoli e Casoria

Due incensurati di Napoli e Casoria sono stati denunciati dai carabinieri della sezione radiomobile di Giugliano per sm­altimento illecito di rifiuti. Beccati nella zona Asi di Giugliano – vicino al campo nomadi – i due uomini di 25 e 42 anni sta­vano scaricando in strada tavole di legn­o, terriccio, un alb­ero di natale in pla­stica, sacchetti di cemento, piastrelle, pannelli sporchi di vernice e materiale edilizio vario. Qua­si svuotato il furgo­ne con il quale erano arrivati, i due so­no stati notati e bl­occati dai carabinie­ri. Il loro veicolo è stato sequestrato: stessa sorte per i rifiuti illecitamente smaltiti.