Pugni e schiaffi alla compagna, nei guai un uomo di Arzano

Pedinava, minacciava e aggrediva con pugni e schiaffi la compagna, con queste accuse la Procura di Napoli Nord ha deciso per il divieto di avvicinamento per un uomo di 32 anni che avrebbe condotto tali azioni persecutorie ai danni della propria compagna, una trentenne di Arzano. Il 32enne, accusato ora di stalking, secondo quanto avrebbero appurato i carabinieri della tenenza di Arzano a cui sono affidate le indagini, avrebbe più volte picchiato la donna provocandole lesioni. A queste, s’aggiungerebbero minacce, ingiurie e pedinamenti. A disporre il divieto di avvicinamento dell’uomo il Gip del Tribunale di Napoli Nord Raffaele Coppola. Il 32enne, difeso dall’avvocato Isidoro Niola, sarà interrogato dagli inquirenti nei prossimi giorni.