Scassina la gioielleria e dopo va dalla prostituta: arrestato nel Napoletano

Prima ha scassinato una gioielleria a Pompei , insieme ad un complice sulla sedia a rotelle, dopo si è appartato con una prostituta. Come riporta il Mattino un 36enne di Sarno è stato sottoposto all’obbligo di dimora dal Gip di Torre Annunziata.

L’uomo è stato individuato dalla testimonianza di una donna. Fondamentali saranno le prossime indagini dei carabinieri diretti dal maggiore Simone Rinaldi della compagnia di Torre Annunziata.