«Non faremo pagare gli affitti», l’ex portiere del Napoli aiuta i cittadini per l’emergenza coronavirus

Anche a Napoli l’emergenza coronavirus desta preoccupazione. Soprattutto nella città di Torre del Greco, dove al momento si registrano 14 decessi. Annalaura Acampora, moglie dell’ex portiere del Napoli, Luigi Sepe, si è impegnata insieme al marito ad aiutare le famiglie più bisognose.

In un’intervista rilasciata a Metropolis, la donna ha spiegato che la coppia è in possesso di alcuni immobili in affitto. Al riguardo, l’ex giocatore azzurro e la moglie hanno deciso di stare affianco ai propri coinquilini. “A Torre abbiamo alcuni immobili in affitto: ai nostri coinquilini abbiamo detto di non pagarci per poter pensare con maggiore tranquillità alle loro famiglie. Voglio sottolineare una cosa, ho visto Torre del Greco molto unita in queste settimane, c’è uno spirito di coesione e grande umanità”.