Pistola in faccia sulla Circumvallazione, banda dell’Sh semina il panico tra Casoria e Giugliano

Banda di rapinatori ancora in azione sulla Circumvallazione nel tratto tra Melito-Arzano e Casoria. L’ultima scorribanda è avvenuta ieri sera al semaforo che, posto nel territorio di Casavatore, è già noto alla cronaca per essere luogo utilizzato per compiere furti ai danni degli automobilisti in transito.

Non sono interessati a portare via le auto, ma solo a depredare di soldi e oggetti di valore le vittime. Nella serata di ieri, la banda in sella a uno scooter di grossa cilindrata ha affiancato un giovane a bordo della sua vettura e, con volto travisato e armi in pugno, hanno puntato la pistola al volto del malcapitato che ha provato a scendere per evitare il peggio. I due rapinatori però hanno esclamato “Vogliamo i soldi, l’auto non ci interessa” e hanno sottratto 400 euro alla vittima.

Si tratta di un fenomeno più volte denunciato dalle tante vittime che, ferme al semaforo, diventano facili prede di balordi a bordo di scooter che, una volta messo a segno il colpo, si dileguano velocemente approfittando del traffico.