Blitz dei Nas nel Vesuviano: sequestrati 50 chili di pane e chiusi due depositi tra Somma e Ottaviano

I militari del Nas hanno effettuato due diverse ispezioni in altrettante attività commerciali del Vesuviano tra Ottaviano e Somma Vesuviana.

A Somma Vesuviana, presso un’attività di panificazione ivi operante, hanno effettuato un’ispezione igienico sanitaria, a conclusione della quale hanno proceduto al sequestro amministrativo di kg.50 circa di pane e panini, di diverse pezzature, poichè privi di tracciabilità/rintracciabilità alimentare. nel medesimo contesto, gli operanti hanno:elevato le relative sanzioni amministrative; prescritto alla parte la risoluzione delle non conformità igienico-sanitarie e strutturali riscontrate nel corso del controllo. 

 

A Ottaviano, i Carabinieri del NAS di Napoli, nell’ambito della strategia operativa di controlli nel settore “vitivinicolo”, hanno condotto un’ispezione igienico-sanitaria presso un’azienda vinicola, a conclusione della quale hanno proceduto alla chiusura di 2 depositi alimentari, poiche’ risultavano attivati in assenza delle prescritte autorizzazioni ed in quanto gravemente carenti sotto il profilo igienico-sanitario e strutturale.