Si spara ancora a Napoli, uomo ferito mentre guidava: colpi esplosi in mezzo al traffico
Si spara ancora a Napoli, uomo ferito mentre guidava: colpi esplosi in mezzo al traffico

Momenti di paura quelli vissuti nel tardo pomeriggio di ieri a Napoli, dove sono stati esplosi colpi d’arma da fuoco lungo la Galleria Laziale che porta a Fuorigrotta. A sparare due malviventi dopo un breve inseguimento I proiettili hanno raggiunto un uomo di 40 anni, rimasto ferito ad una mano dopo essere stato colpito.

Il raid è avvenuto alle sette di sera, proprio quando in strada c’era tanto traffico. I colpi, infatti, sono stati esplosi proprio sotto gli occhi di tanti automobilisti che hanno assistito all’agguato.

Le altre notizie | Spari nella notte a Napoli, gambizzato un giovane del Cavone di piazza Dante [Articolo del 10 maggio 2021]

E’ un 18enne del Cavone di piazza Dante, F.C., il ragazzo gambizzato questa notte in piazzetta Montesanto a pochi passi dalla stazione della Cumana. Il ferimento è avvenuto poco dopo l’una: il giovane ha raccontato agli agenti di essersi intrattenuto fino a quell’ora con degli amici quando due persone, in sella ad uno scooter, si sono avvicinati al gruppetto e hanno iniziato a sparare. Il giovane colpito alla gamba sinistra: portato all’ospedale Pellegrini è stato subito dimesso con prognosi di tre giorni. Al momento nessuna ipotesi viene scartata: per le modalità il raid sembrerebbe un avvertimento. Per tale motivo le forze dell’ordine stanno verificando le frequentazioni della vittima. Non si esclude un regolamento di conti nel mondo dello spaccio nè una vendetta per motivi passionali.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.