È diventato virale in poco tempo il video della giovane studentessa di medicina ed il confronto con uno dei professori dell’Università Luigi Vanvitelli di Caserta. Nella lite ha preso parte anche la madre della ragazza, che ha avuto da ridire sul comportamento del professore nei confronti della figlia. Migliaia e migliaia i commenti sulla vicenda, con persone che si sono schierate in posizioni diverse. A rilasciare gli aggiornamenti del caso dopo la pubblicazione del video è stato il portale di notizie Caserta News.

Da una parte c’è chi ha apprezzato le parole del docente («Ti devono arrestare!», ndr?) mentre, dall’altra, chi ha ritenuto eccessivo il comportamento di quest’ultimo. Inevitabile, dunque, l’intervento dell’Università che per placare gli animi ha riferito che “il video sia stato mandato online in maniera illecita, senza alcun consenso o autorizzazione delle persone coinvolte. Le immagini che stanno girando – si sottolinea – evidenziano un momento di tensione e incomprensione tra studentessa e docente, che è stato poi ampiamente superato nei giorni successivi”.

Giallo sulla pubblicazione del video della studentessa diventato virale sui social

Intanto, è giallo sulla pubblicazione del video pubblicato online senza alcuna autorizzazione delle due parti coinvolte. Il filmato, infatti, ha fatto il giro del web diventando virale creando non pochi disagi alla studentessa in questione. Non si è ancora a conoscenza di chi sia stato a mettere in rete il video, ma la partecipazione di altri studenti, oltre a quelli impegnati nella prova, amplia sicuramente il raggio di ricerca.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS E SU TUTTE LE ALTRE NOTIZIE, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.