torino rapisce bimba
Foto ANSA

Attimi di terrore oggi a Torino. Un uomo ha tentato di rapire una bambina di nove mesi dal passeggino, ma è stato fermato e arrestato dalla polizia municipale. È accaduto in un bar. In manette, per sequestro di persona, è finito un professore di liceo di 57 anni, con un precedente per tentato omicidio, in cura al Reparto Psichiatrico dell’ospedale Molinette.

L’uomo, che ha rischiato di essere linciato dalle persone presenti nel bar, aveva smesso da qualche tempo le terapie consigliate. Sembra che negli ultimi giorni non si fosse più presentato al lavoro.

Secondo quanto ricostruito dal sito “Torinotoday” l’uomo, come documentato anche dalle immagini della telecamere di sicurezza del bar, è entrato nel locale una prima volta, attirato dal passeggino vicino all’ingresso nel quale dormiva la bambina di poco più di nove mesi. Allontanato dal papà della piccola, l’uomo è tornato nel bar una seconda volta e, cogliendo di sorpresa le persone presenti in sala, compresi i genitori della bimba, ha afferrato in maniera rapida e violenta il passeggino nel tentativo di portarlo fuori dal locale.

L’attenzione e la prontezza di riflessi del titolare del bar hanno impedito che riuscisse a portare via il passeggino. A quel punto, l’uomo è stato braccato dal papà della piccola e da altre persone presenti nel locale, per poi riuscire a fuggire ed essere definitivamente fermato dalla pattuglia della Polizia Municipale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.