10.8 C
Napoli
venerdì, Dicembre 3, 2021
- Pubblicità -

Tentato omicidio tra fratelli in provincia di Napoli, accoltellato alla testa e al fianco


E’ incensurato e ha 52 anni l’uomo arrestato per tentato omicidio dai Carabinieri della stazione di Saviano e della sezione radiomobile di Nola.

Durante una banale discussione, il 52enne ha impugnato un coltello da cucina e ha ferito il fratello al fianco sinistro e alla tempia.

Ha continuato a colpirlo ma la lama del coltello si è piegata e non ha inferto ferite mortali.

Allertati da un familiare, i carabinieri hanno raggiunto e bloccato il 52enne che è poi stato tradotto al carcere di Poggioreale. La vittima è ricoverata all’ospedale di Nola in osservazione ma non è in pericolo di vita.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Omicidio Tortora, pugno duro del pm contro i presunti assassini di Pasquale ‘o stagnar

Si è tenuta questa mattina presso la Corte d'Assise di Napoli (II sezione, presidente Cristiano) la requisitoria del processo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria