Terremoto di magnitudo tra 3.2 questa mattina, alle 08:31 in provincia di Salerno. L’epicentro è stato registrato dall’istituto nazionale a Salvitelle. La scossa è stata avvertita dalla popolazione. Il sisma è stato registrato dai sismografi a 16 km di profondità. Non si registrano danni a persone o cose.

L’epicentro del sisma è stato segnalato a 2 chilometri a sud ovest del Comune di Salvitelle e a 3 chilometri da Auletta, in provincia di Salerno, a metà strada tra Salerno e Potenza, in Basilicata. Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma ed è costantemente monitorato dagli strumenti dell’Ingvi. La scossa è stata molto violenta e si è avvertita anche sul Matese. Le coordinate geografiche del sisma sono 40.58 di latitudine e 15.44 di longitudine. Il terremoto, come detto, ha avuto origine ad una profondità di 16 chilometri dalla superficie terrestre. Per questo motivo, nonostante la magnitudine significativa è stato meno avvertito dalla popolazione dei comuni circostanti.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.