Terrore in spiaggia nel Napoletano, lite tra amanti finisce in sparatoria

Lite tra amanti finisce in sparatoria in spiaggia
Lite tra amanti finisce in sparatoria in spiaggia

Pomeriggio di terrore a Vico Equense. In località Marina di Seiano, un uomo ha esploso almeno due colpi di pistola contro una donna, ferendola a una gamba. Le condizioni della vittima – trasportata all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento – non appaiono gravi. In corso indagini dei carabinieri. A quanto pare, l’uomo e la donna avevano da tempo una relazione. L’aggressore – che ha utilizzato una pistola calibro otto – è ricercato. Secondo i carabinieri, dietro al raid, ci sono motivi passionali.

Terrore in spiaggia a Vico Equense.

Lite fra amanti sulla spiaggia, la ferisce con una pistola giocattolo a piombini. Si era gridato alla sparatoria, invece si tratta di un episodio pare passionale, comunque grave che avvenga. Un uomo ha sparato con una pistola giocattolo a piombini alla gamba di una donna, forse per spaventarla. Ma sono intervenuti i carabinieri  di Vico e della Compagnia di Sorrento e l’ambulanza.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.