Rimpatriata di classe finisce nel sangue, riconosce il bullo che lo perseguitava e lo uccide dopo 50 anni

Ha ritrovato il bullo che lo ha perseguitato da bambino e l’ha ucciso. A rendere tutto ancora più macabro, però, è il fatto che la tragedia si è materializzata 50 anni dopo, durante una rimpatriata con una cena di classe. Autore del folle gesto è Thanapat Anakesri, un 69enne thailandese che ha aspettato oltre 50 anni per vendicarsi del suo bullo.

L’episodio è avvenuto sabato scorso in un locale di Ang Thong. Tutto sembrava andare per il meglio, fino a quando l’omicida ha ricordato al bullo gli episodi violenti di cui è stato vittima. La ‘corta’ memoria della vittima, però, ha mandato su tutte le furie Thanapat che ha estratto la pistola e ha ucciso l’ex compagno di scuola.

La vittima è stata subito soccorsa ma purtroppo non c’è stato nulla da fare mentre le autorità sono ancora sulle tracce del suo assassino.