8.2 C
Napoli
martedì, Dicembre 7, 2021
- Pubblicità -

Tina Rispoli indagata ma il Gip respinge l’arresto: citata dai pentiti del clan


Tina Rispoli è indagata per associazione camorristica. Come riporta il Corriere del Mezzogiorno la Dda ne aveva chiesto l’arresto, rifiutato tuttavia dal gip. Nelle stesse ore in cui la donna, vedova del boss Gaetano Marino salita alla ribalta per le seconde nozze trash con Tony Colombo, veniva iscritta sul registro degli indagati pubblicava sui suoi social una storia che la ritraeva insieme al cantante neomelodico. Insieme erano prima in direzione di Capodichino e poi all’aeroporto internazionale di Napoli.

Le accuse a Tina Rispoli

Alla donna i pm Maurizio De Marco e Vincenza Marra contestano di avere fatto parte, dal 2011 al 2016, del clan di cui Marino era uno dei capi e di averne percepito la “quota sociale”. Di Tina Rispoli parlano sia i collaboratori di giustizia sia gli altri indagati intercettati. Dettagli che emergono da un’ordinanza di custodia cautelare disposta dal gip Anna Tirone nei confronti di dieci persone tra cui Roberto Manganiello. Ordinanza concessa solo per reati di droga non aggravati e non per associazione camorristica.

L’INTERCETTAZIONE DEGLI INDAGATI

In un’intercettazione del dicembre 2016 due indagati parlano di Tina Rispoli, che chiede con insistenza soldi per comprare cesti regalo. All’epoca la sua relazione con Tony Colombo era già nota e la cosa suscitava sconcerto nel clan: “Io non voglio sapere niente di queste tarantelle perché poi sta lei con Tony Colombo? Non lo so chi è il fidanzato“, dice uno degli indagati. Replica Maddalena Imperatore, compagna di Manganiello: “Gesù quelli si sono dichiarati, si baciano di quella maniera…”.

Secondigliano. Blitz alle Case celesti, stangata per il clan Marino

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche prima della partita del Napoli, la decisione del Comune

In occasione dell'incontro di calcio tra Napoli e Leicester, previsto per il prossimo 9 dicembre, è stata emessa un'ordinanza...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria