Tragedia di Ferragosto sul litorale Domizio, giovane muore annegato in mare

foto di repertorio

Ferragosto di sangue sul litorale Domizio , un indiano 31enne, Nehra Rajendra è stato trovato senza vita in mare  sotto gli occhi dei turisti sulla spiaggia affollata. La tragedia è avvenuta nello specchio antistante la spiaggia libera nei pressi del lido Miriam.

I bagnini hanno provato un disperato salvataggio portando il bagnante a riva ma per la vittima purtroppo non c’è stato nulla da fare: i medici del 118 intervenuti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

La tragedia è avvenuta sulla spiaggia affollata e ha provocato sconcerto tra i tanti bagnanti accorsi a Ferragosto.