Tragedia nel napoletano, due uomini si accasciano per improvviso malore
Tragedia nel napoletano, due uomini si accasciano per improvviso malore

Tragedia a Napoli prima al Vomero e poi a Fuorigrotta. Un anziano e un uomo avvertono un malore e si accasciano a terra. La causa è l’improvvisa ondata di calore che ha colpito in questi giorni la città di Napoli

L’improvviso malore di un 87enne

Un anziano di circa 87 anni, mentre passeggiava in via Terracina a Fuorigrotta, quartiere occidentale di Napoli, ha avvertito un improvviso malore. Accasciandosi in seguito a terra.

I passanti si sono immediatamente avvicinati in un tentativo d’aiuto e chiamato i soccorsi. Purtroppo nonostante l’intervento dell’ambulanza e in seguito dei vigili, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. I medici hanno, infatti, confermato ol decesso immediato.

L’avviso della Protezione Civile Regionale

Negli scorsi giorni, infatti, la Protezione Civile Regionale aveva emanato un avviso di criticità per l’elevata ondata di caldo sulla Campania.

Invitando la popolazione a restare a casa durante le ore più calde dalla giornata. Ma come detto in precedenza il malore che ha colpito l’87enne potrebbe essere stato causato da qualsia si cosa.

Un secondo malore per le strade del Vomero

Purtroppo durante la giornata questo non e stato l’unico caso di malore avvenuto nel napoletano. Nel pomeriggio intorno alle 18 un altro uomo è stato colpito da un malore mentre stava passeggiando via Luca Giordano al Vomero.

Intorno a lui si è radunata una notevole folla che ha tempestivamente chiamato l’autoambulanza. I soccorsi  sono giunti repentinamente. Prestando immediatamente i primi soccorsi sul posto adoperandosi con un massaggio cardiaco.

In seguito sono intervenute anche le forze dell’ordine che hanno riportato la calma tra la fola. Liberando il passaggio per l’auto ambulanza che ha portato l’uomo immediatamente all’ospedale di Napoli.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.