Trema ancora l’Italia, due scosse di terremoto in Calabria: sciame sismico da diverse settimane

Un terremoto di magnitudo 3.1 è stato registrato 5 ore in Calabria, fa sulla Costa Ionica crotonese, a una profondità di 19 chilometri. Una seconda scossa, più lieve, di magnitudo 2.3 è avvenuta nella zona di Albi (Catanzaro) alle 6.5con coordinate geografiche (lat, lon) 39.08, 16.62 ad una profondità di 10 chilometri. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV di Roma.

La nuova scossa di terremoto si è verificata ad Albi, territorio già interessato da uno sciame sismico che si protrae da diverse settimane.