9.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Truffava i turisti al Molo Beverello, faceva il ‘pacco’ del cellullare


Gli Agenti del Nucleo Mobilità Turistica della Polizia Locale di Napoli, impegnati nei controlli al Molo Beverello hanno intercettato un soggetto che si aggirava tra i turisti tentando una truffa con il vecchio sistema del cosiddetto “pacco”.
Infatti gli Agenti hanno notato un uomo che mostrava ai turisti di passaggio uno smartphone offrendolo in vendita a prezzo vantaggioso e mostrando anche all’interno di un borsello lo scatolo del telefonino. Nell’altra mano aveva un borsello identico.
Insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo lo hanno avvicinato e hanno avuto conferma della tentata truffa in quanto nel borsello chiuso in modo da non poterlo aprire con facilità perché incollato vi era all’interno il finto cellulare, il cosiddetto “pacco”.
Lo smartphone e tutta l’attrezzatura per truffare i turisti è stata sottoposta a sequestro penale. L’uomo, S.S. napoletano di 63 anni, con numerosi  precedenti specifici, che tra l’altro aveva assunto un atteggiamento aggressivo nei confronti dei poliziotti, è stato denunciato ai sensi dell’ art 640 e 336 cp per tentativo di truffa e per minacce rivolte al pubblico ufficiale al momento del fermo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso di botte dal patrigno, ipotesi riesumazione per il piccolo Giuseppe

Potrebbe essere riesumata e sottoposta ad altri esami la salma del piccolo Giuseppe Dorice. Il bimbo di sette anni...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria