Camilla Canepa
Immagine di repertorio

È morta Camilla Canepa, la 18enne di Sestri Levante ricoverata domenica al San Martino di Genova dopo una trombosi al seno cavernoso e operata per la rimozione del trombo e ridurre la pressione intracranica. Aveva ricevuto il vaccino AstraZeneca il 25 maggio nell’open day per gli over 18.

È morta Camilla Canepa, la 18enne colpita da trombosi dopo il vaccino AstraZeneca

“Purtroppo, poche ore fa, Sestri Levante è stata colpita da un lutto che mai avremmo voluto vivere – dice la sindaca di Sestri Valentina Ghio -. L’amministrazione comunale e tutta la città si stringono intorno alla famiglia della ragazza scomparsa oggi. In questo momento di dolore esprimo tutto il mio affetto e la mia vicinanza ai familiari di Camilla”. L’Agenzia ligure per la sanità ha sospeso il lotto AstraZeneca con cui avevano vaccinato la ragazza. Con lo stesso lotto era stata vaccinata una donna di 34 anni di Alassio che aveva avuto un forte mal di testa e visitata al san Martino è risultata avere poche piastrine ed è stata ricoverata. Sono 81 in Liguria i flaconi sospesi in via cautelativa. (ANSA).

Genova, la 18enne Camilla Canepa grave in seguito ad una trombosi: aveva fatto il vaccino AstraZeneca [ARTICOLO 7 GIUGNO 2021]

Sono stabili nella loro gravità le condizioni della diciottenne con diagnosi di trombosi cerebrale ricoverata all’Ospedale Policlinico San Martino di Genova. La ragazza il 25 maggio aveva partecipato all’open day per la vaccinazione anti Covid conAstraZeneca.

Ieri la ragazza colpita da trombosi ha subito un intervento di neuroradiologia interventistica per rimuovere meccanicamente il trombo. Successivamente era intervenuta l’equipe neurochirurgica per un intervento volto a detendere la pressione intracranica derivante dall’emorragia.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.