Venditore ambulante preso a sassate sul lungomare di Napoli, in ospedale gli rubano anche il cellulare

napoli cronaca

E’ ricoverato in prognosi riservata al Cardarelli di Napoli dalla notte del 12 agosto il 39enne del Bangladesh che era stato preso a sassate di un gruppo di ragazzini su via Orsini a Santa Lucia. L’unico modo che gli era rimasto per sentirsi a casa era il suo cellulare, che però, come riportato da ‘Il Mattino’, gli è stato rubato durante il ricovero in ospedale.