9.9 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Violenza familiare nel Vesuviano, viso fratturato dopo i pugni del compagno


I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato un cittadino polacco incensurato 39enne residente a Poggiomarino ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Allertati dalla centrale operativa di Torre Annunziata i militari dell’Arma sono intervenuti d’urgenza in via Vecchia Campitelli bloccando l’uomo, che immediatamente prima aveva preso a pugni la convivente 39enne procurandole una frattura e contusioni multiple al volto giudicate guaribili in 21 giorni.

Durante la denuncia, la vittima dell’aggressione ha raccontato anche di ripetuti e gravi episodi di violenza o minaccia nei suoi confronti, finora mai denunciati. L’uomo ora si trova nel carcere di Poggioreale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Lacrime di dolore a Marano, Tony ucciso da un malore a 41 anni: lascia moglie e figli

Momenti di dolore quelli che sta vivendo la comunità di Marano per la morte di Tony Boemio. L'uomo, 41...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria