Violenza inaudita in provincia di Napoli, calci e pugni ad una donna per rubarle la borsa

Imma

Nella serata di ieri una 39enne di Saviano è stata aggredita a calci e pugni da un uomo che tentato di strapparle la borsa. La donna stava passeggiando sua via Napoli, a San Gennaro Vesuviano: al momento dell’aggressione ha urlato facendo sentire la sua voce ai carabinieri che si trovavano a pochi metri.

Immediato l’intervento dei militari e, appena l’aggressore si è accorto del loro arrivo, ha lasciato la borsa ed è salito su un’auto dove c’era un complice ad aspettarla. La fuga, però, è stata subito bloccata dai carabinieri che sono riusciti a bloccare i malviventi. La donna – riporta Napoli Today – ha riportato un trauma cranico. Poco dopo, una donna ha denunciato ai carabinieri di essere stata vittima di un tentato scippo da parte di due uomini.