19.8 C
Napoli
sabato, Maggio 18, 2024
PUBBLICITÀ

Agguato contro il boss Troncone, è in gravi condizioni all’Ospedale del Mare

PUBBLICITÀ

Vitale Troncone è stato trasferito all’ospedale del Mare, in pericolo di vita, dove sarà sottoposto ad intervento chirurgico. I colpi che l’hanno raggiunto sembrerebbero 2, uno allo zigomo e uno alla gamba destra. Sono stati 4 i bossoli calibro 9x21mm trovati dai Carabinieri. La dinamica dell’agguato è ancora da accertare.

Intanto la violenza non si ferma nemmeno nei giorni natalizi, infatti, la prova è data dall’odierno agguato di camorra condotto davanti ad un bar in Via Caio Duilio. Sul posto sono giunti gli agenti di polizia del commissariato San Paolo e i carabinieri della Compagnia di Bagnoli, questi ultimi stanno conducendo le indagini. Troncone, boss di Fuorigrotta, è raggiunto nel raid da diversi colpi di pistola. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Paolo: i proiettili lo hanno raggiunto al volto e alle gambe.

PUBBLICITÀ

TREGUA FINITA A FUORIGROTTA DOPO GLI AGGUATI E GLI OMICIDI

Lo scorso novembre i killer uccisero il nipote del boss, Andrea Merolla. Il 30enne era a bordo di uno scooter, anche lui in via Caio Duilio, all’angolo con largo Lala, quando venne avvicinato da altre 2 persone a bordo di scooter che spararono contro di lui. Dopo l’omicidio del giovane finì la tregua nel quartiere Fuorigrotta. Si tratta, e di questo gli inquirenti ne sono sicuri, di un attacco diretto ai Troncone nonché una possibile ‘risposta’ ad un altro omicidio eccellente, quello di Antonio Volpe (leggi qui l’articolo) ucciso nel marzo scorso.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Buone ragioni per comprare un climatizzatore Daikin

Daikin è di certo uno dei brand più affidabili nel settore dei climatizzatori per uso residenziale. Parliamo, infatti, di...

Nella stessa categoria