Giovane trovato senza vita sotto al ponte dei suicidi

Ha deciso di togliersi la vita lanciandosi da un ponte. Tragedia in serata in Irpinia. Un ragazzo di 19 anni di Castel Baronia si è suicidato dal viadotto all’ingresso del comune di Carife già teatro di altri drammi. In zona è stata ritrovata l’auto del ragazzo. Complicate le operazioni di recupero del corpo. La salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Benevento a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il 19enne da alcune ore aveva fatto perdere le sue tracce. Poi la triste scoperta.

Stando alla prima ricostruzione, ad insospettire i parenti e gli amici che erano alla sua ricerca è stata l’auto del giovane parcheggiata a pochi metri dal viadotto di Carife. Il luogo è tristemente noto per essere stato teatro di diversi suicidi. Dopo l’arrivo dei soccorsi e una ricerca veloce, le forze dell’ordine ed i volontari hanno rinvenuto il corpo senza vita del giovane.

Restano da comprendere le ragioni del folle gesto.

Pubblicità