21.3 C
Napoli
domenica, Maggio 22, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

GIUGLIANO. APPROVATO IL «CONCORDATO IDRICO» PER 50 MILIONI DI EURO


Si è svolto regolarmente il consiglio comunale a Giugliano. Scarsa l’affluenza del pubblico e commercianti pressoché assenti. Non era all’ordine del giorno la discussione del provvedimento sulla Ztl (zona a traffico limitato), ma sono stati trattati argomenti ugualmente importanti; è stato infatti approvato un concordato da 50 milioni di euro per la riscossione dei tributi riguardanti l’erogazione di acqua, che fino ad ora il Comune non aveva mai richiesto, proteggendo però le fasce più deboli, offrendo margini di rateizzazione più lunghi rispetto alle fasce di reddito più elevate. È stato poi votato favorevolmente il Pit dell’area flegrea. Il sindaco Tagliatatela è stato presente solo per pochi minuti, poi ha lasciato l’aula del consiglio per motivi familiari. Non sono mancati gli attacchi dall’opposizione, che accusa l’attuale maggioranza di “vacillare” ad ogni vigilia di voto dei provvedimenti importanti che approdano in consiglio e proprio in questi giorni, in Nuovo Psi ha affisso per le vie di Giugliano dei manifesti “polemici” nei confronti del sindaco e dei consiglieri di maggioranza. Intanto è prevista una nuova seduta del consiglio comunale per giovedì 5 ottobre prossimo alle ore 10, per discutere di altri temi finanziari, ma soprattutto sul progetto della “video-sorveglianza” stradale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il covid allenta la presa in Campania, calano i ricoveri in ospedale

Sono 2080 i cittadini campani risultati positivi al covid nelle ultime 24 dopo i 17540 test eseguiti:  12879 antigenici...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria