Anziana vittima del covid a Napoli: la mappa dei casi tra città e provincia

Coronavirus, i dettagli sulle provenienze in Campania
Coronavirus, i dettagli sulle provenienze in Campania

È una donna classe 1939 la persona deceduta per Covid 19 specificato nell’ultimo bollettino diramato dall’Unità di Crisi regionale. L’81enne, residente a Napoli, è la vittima 450 dall’inizio della pandemia. L’Asl Napoli 1 Centro ha rilevato 81 nuovi positivi di cui 37 di ritorno dall’estero e da altre regioni, 11 attraverso l’attività dell’Unità speciale di continuità assistenziale e altri 33 per cui si rendono necessari approfondimenti per capire le origini del contagio.

I positivi in provincia di Napoli

Nell’area metropolitana di Napoli, casi di Coronavirus in queste città: Castellamare di Stabia (1); Santa Maria la Carità (2): Sant’Anastasia (1); Volla (1); Torre Annunziata (1); Quarto (2); Pozzuoli (5); Sant’Antimo (2); Bacoli (1); Mugnano (1); Arzano (2); Marano (1); Caivano (1); Casoria (2); Melito (1); Casalnuovo (1); Cicciano (1); Pomigliano d’Arco (2); Castello di Cisterna (1); Castellamare di Stabia (2); Pompei (1); Sorrento (1); Portici (1); Ottaviano (1); Forio d’Ischia (1).

I casi nelle altre province campane

Nel salernitano positivi a: Camerota (1); Salerno città (3); Ricigliano (1); Eboli (4); Caselle in Pittari (1); Bellizzi (2); Sarno (3); Sant’Egidio del monte Albino (1). Nel casertano: Castel Volturno (2); Caserta (1); Pignataro Maggiore (1); Piedimonte Matese (1); Capodrise (1); Calvi Risorta (1); Casaluce (2); Villa Literno (1); Casal di Principe (1). Nel beneventano: Telese Terme (1); Sant’Agata dei Goti (1); Apice (1); Benevento città (4); Montesarchio (3). Nell’avellinese: Taurano (1); Sperone (3); Montemarano (1); Grottaminarda (1); Pietradefusi (1); Parolise (2); Atripalda (1).