Assalto armato al portavalori ad Aversa, banditi in fuga con 40mila euro

portavalori assalto
Foto di repertorio

Stamattina alle ore 11 circa due banditi hanno assaltato un portavalori in via Santa Lucia ad Aversa. Come riporta Casertanews i malviventi erano armati di fucile a canne mozze e pistola. I criminali hanno bloccato il furgone con l’auto, dopodiché, sotto la minaccia delle armi, sono riusciti a farsi consegnare i soldi e le pistole in dotazione dalle guardie giurate. Quindi i banditi sono fuggiti con un bottino di circa 40mila euro, che, secondo le prime stime, si tratterebbe delll’incasso di diversi distributori di benzina appartenenti alla società ‘Raffinerie Fabozzi’. Sul caso indagano gli agenti del commissariato di Aversa, diretti da Vincenzo Gallozzi.

ASSALTO AL PORTAVALORI A GIUGLIANO

L’otto settembre 3 banditi hanno assaltato un portavalori all’Auchan di Giugliano. I criminali, a volto coperto, sarebbero entrati in azione mentre il furgoncino transitava lungo le strade del centro commerciale. Secondo le prime indiscrezioni i criminali, armati di kalashnikov e pistole, avrebbero rubato circa 15 mila euro e due pistole degli addetti alla vigilanza.