Beatrice Arru
Dramma in Sardegna

Dramma a Carobinia, in Sardegna. Prima lo scontro violento con una Focus, poi la carambola e l’impatto con la vetrina di un negozio, quindi il fuoco che ha avvolto in poco tempo la vettura sulla quale viaggiavano cinque ragazzi, giovanissimi. Per una di loro, Beatrice Arru, di 16 anni, non c’è stato nulla da fare, altri due sono stati portati in ospedale in codice rosso.

L’incidente è avvenuto alle 4 in via Costituente. Per cause non ancora accertate una Opel Corsa condotta da un 18enne e con a bordo la vittime e gli altri tre ragazzini si è scontrata frontalmente contro una Ford Focus condotta da un 36enne. A causa del violentissimo impatto la Opel Corsa ha preso fuoco.

Immediata la richiesta di soccorsi e l’arrivo sul posto dei vigili del fuoco, dei carabinieri del Radiomobile di Carbonia e del 118. Purtroppo per le 16enne non c’è stato nulla da fare. Gli altri tre feriti, due dei quali con fratture, traumi e ustioni dovuti all’incendio dell’auto, sono stati trasportati all’ospedale Sirai di Carbonia. I carabinieri stanno ancora lavorando per ricostruire dettagliatamente la dinamica dell’incidente.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.