Festino nel noto locale a Bagnoli, centinaia di giovani scappano all'arrivo dalla polizia
Festino nel noto locale a Bagnoli, centinaia di giovani scappano all'arrivo dalla polizia

Gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Coroglio. Tutto a seguito di una segnalazione di musica e schiamazzi provenienti da un locale, il Riva, già in passato al centro di controlli simili. 

Blitz a Bagnoli

I poliziotti, giunti sul posto, hanno udito musica ad alto volume e diverse voci provenienti dalla struttura di Bagnoli. E con il supporto di una pattuglia dell’Ufficio Prevenzione Generale, sono entrati. Sorprese a Bagnoli diverse centinaia di giovani assembrati e intenti a ballare i quali, alla loro vista, si sono dati alla fuga.

Gli operatori hanno sanzionato il titolare, un napoletano di 51 anni, per inottemperanza alle misure anti Covid-19. Ha omesso di far rispettare il distanziamento sociale alla clientela. Infine, per il locale è stata altresì disposta la chiusura per 5 giorni.

Blitz anche in un’altra zona di Napoli

Oltre a Bagnoli stanotte gli agenti del Commissariato San Paolo, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Lepanto hanno visto un bar in attività e diverse persone sedute ai tavoli intente a consumare cibi e bevande. I poliziotti hanno sanzionato il titolare del bar, un 60enne napoletano, poiché ha consentito la somministrazione di cibi e bevande oltre l’orario consentito, e cinque napoletani tra i 21 e i 32 anni di cui 2 con precedenti di polizia poiché fuori dal domicilio oltre l’orario consentito; inoltre, è stata disposta la chiusura del locale per 2 giorni.

Un precedente articolo

Chiusura di 15 giorni per la nota discoteca di Napoli, sigilli dopo la rissa (ottobre 2020) 

Chiusura di 15 giorni per la nota discoteca di Napoli, sigilli dopo la rissa.  L’episodio aveva avuto origine all’interno della discoteca in seguito ad un alterco per futili motivi tra due gruppi di ragazzi. Al termine della serata a Bagnoli, si erano dapprima fronteggiati con dei coltelli ferendo due persone, e poi si erano dati alla fuga a bordo di un’auto che era stata bloccata dopo un inseguimento.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.