La primavera è il periodo dell’anno che quasi tutte le donne amano. Il sole comincia a scaldarci con il suo tepore, che ci fa venire voglia di “sbocciare” come le prime piante. In primavera, è necessario prestare particolare attenzione alla pelle del viso, che, dopo i venti freddi invernali, gli sbalzi di temperatura e la mancanza di vitamine, richiede un migliore recupero.

”La cura della pelle in qualsiasi momento dell’anno dovrebbe essere completa ed equilibrata”, spiegano gli specialisti di Lierac https://makeup.it/brand/29161/, quindi le fase principali nella cura della pelle devono essere le seguenti:

Pulizia della pelle

Questo è l’elemento più importante della tua routine quotidiana di bellezza.

1. Per prima cosa, rimuoviamo il trucco o puliamo il viso con acqua micellare per catturare tutte le particelle inutili che si accumulano durante il giorno.

2. Inoltre, se hai un trucco persistente, devi usare trame più viscose per pulire completamente la pelle.

3. Eliminazione dei residui di sebo dalla superficie dell’epidermide: tutto ciò che rimane sulla pelle dopo la pulizia preliminare viene lavato via. Questa manovra garantisce l’apertura dei pori. Per questi scopi, si consigliano i seguenti prodotti:

● Latte – per pelli secche e normali;

● Gel – per pelli normali, grasse e miste;

● Schiume e mousse – per tutti i tipi di pelle, comprese quelle sensibili.

Tonificazione della pelle

Dopo aver aperto i pori e aver pulito la pelle, è necessario tonificarla con un tonico o una lozione. La tonificazione è una fase molto importante della cura, indipendentemente dal fatto che si tratti di una pelle matura o problematica.

I toner sono idratanti, riequilibranti del pH e purificanti – a base di acido. La tonificazione ripristina l’equilibrio del pH sulla superficie della pelle e migliora la penetrazione di sostanze nutritive, siero e crema nel derma.

Il siero. Può essere utilizzato sia per la cura che per il trattamento, quindi il siero deve essere selezionato in base al tipo di pelle e allo scopo previsto, quindi applicare una crema protettiva con un livello di SPF di almeno 20 o 30 SPF

Da sottolineare che molte persone dimenticano la cura speciale per le aree più sensibili del nostro viso specialmente in primavera: la pelle del contorno occhi e labbra. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla pelle nella zona del collo e dovrebbe essere selezionata una crema separata per l’area periorbitale. E la stessa crema può essere utilizzata per le labbra, poiché la pelle in queste aree ha lo stesso grado di sensibilità.

Non dobbiamo dimenticare che è necessario ripristinare la pelle non solo dall’esterno, ma anche dall’interno. Assicurati di includere frutta fresca, verdura, erbe aromatiche, noci, latticini e oli vegetali nella tua dieta quotidiana e cerca anche di non interrompere il tuo regime di consumo e bere almeno due litri di liquidi al giorno.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.