Noemi, l’ultimo bollettino medico: “Ha iniziato ad alimentarsi, ha bisogno di un supporto per respirare”

Un nuovo bollettino medico è stato diramato nel primo pomeriggio di oggi venerdì 17 maggio dall’ospedale Santobono di Napoli in merito ai progressi della piccola Noemi, colpita da un proiettile vagante durante una sparatoria in piazza Nazionale.

«La piccola Noemi è sveglia, cosciente ed ha iniziato ad alimentarsi. La bambina respira spontaneamente ma necessita ancora di un supporto di ossigeno ad alti flussi, sebbene sia in decremento. Proseguono gli esami diagnostici di routine utili a monitorare l’evoluzione della condizione clinica della bimba.I parametri vitali sono stabili e il quadro clinico appare stazionario e in miglioramento. La prognosi resta riservata. Il prossimo bollettino sarà diramato tra 72 ore».