Bus e trasporti Anm, tutti i nuovi orari per l’estate a Napoli

Anm (Azienda napoletana mobilità) ​i​nforma che da domenica 1​°​ luglio entra in vigore l’orario estivo 2018. Fino al 10 settembre l’offerta di trasporto delle linee di superficie (bus e filobus) e su ferro (Linea 1 metr​opolitana)​ anche quest’anno viene adeguata. ​C’è infatti una riprogrammazione in relazione alla riduzione del carico passeggeri e alla disponibilità di personale addetto, tipici del periodo.

​Il programma di esercizio della Linea 1 metropolitana si articolerà in due fasi

Nella prima, da domenica 1 a sabato 28 luglio, i treni circoleranno con una frequenza corse di 10 minuti nelle ore di punta (dalle ore 6 alle ore 14 e dalle ore 18​ ​alle ore 21). Una seconda fase che parte domenica 29 luglio fino a domenica 26 agosto prevede invece una «fascia oraria unica». Andrà dalle ore 6 del mattino alle ore 23.02 con frequenza corse ogni 14 minuti, valida tutti i giorni, feriali e festivi.

Prima dell’avvio dell’anno scolastico e l’entrata a regime dell’orario di esercizio invernale. I  treni nel periodo residuo che va dal 27 agosto al 9 settembre circoleranno nuovamente con una frequenza di 10​ minuti nelle ore di punta​. La Funicolare di Mergellina sempre limitatamente al periodo estivo, sospende il servizio da sabato 30 giugno a domenica 2 settembre.​ ​​Restano chiuse al pubblico le seconde uscite delle stazioni Rione Alto, Montedonzelli e Montecalvario, da sabato 30 giugno a domenica 9 settembre.​

Anche per il trasporto di superficie sono previste due fasi di rimodulazione del servizio

 

La prima prevede da domenica 1​° l​uglio. Il potenziamento delle linee a maggiore domanda verso le zone a vocazione turistica e/o balneare: 604 (sostitutiva della R4)-140-C16-C31-151-195 e A​libus ​(da e verso aeroporto). Dal 1° luglio al 30 agosto torna in servizio anche la linea 622 a copertura della Z​tl ​di Marechiaro.​

Sempre a luglio, sono introdotte alcune variazioni su linee di direttrice con l’obiettivo di renderle più funzionali. La linea R4 viene temporaneamente sospesa e​ ​sostituita dalla linea 604. Le tratte non più coperte sono affidate all’interscambio in piazza Dante con le linee 201, 139 e metro linea 1, al Cardarelli con Linea1 metrò e le linee 143-144-150-C44-C76- verso la zona ospedaliera/Monaldi. La linea 150​ ​limita il percorso in ​v​ia Pansini altezza ​Secondo Policlinico (non raggiunge il Monaldi).

 Le novità

Qui gli spostamenti residuali vengono garantiti dall’interscambio con le linee C76-C44-143-144, al Cardarelli con le linee 143-144-150-C44-C76- M1 (linea 1 metrò) verso la zona ospedaliera​-​Monaldi.​Viene poi rafforzata l’offerta nell’area orientale di Napoli: la linea 191 è sostituita dalla linea C91 che effettua capolinea in piazza Garibaldi con relazione diretta tra la stazione centrale e il cuore di Ponticelli; contestualmente la linea 192 viene sostituita dalla nuova linea 196 di collegamento tra Brin e Rione Incis-Ponticelli attraverso via Argine.

Consolidate le direttrici tra il centro città, l’area orientale e i Comuni limitrofi con la linea 156 verso San Giorgio e linea 173 verso Volla che assorbono rispettivamente il servizio e l’utenza delle linee 194 e C99, sospese per il solo periodo estivo. Nella prima fase della programmazione estiva resteranno temporaneamente sospese senza sostituzioni ulteriori, 9 linee su 85 normalmente in esercizio (C87-E6-627-C1-C5-183-C38-C65-C25) con una riduzione contenuta dell’offerta ordinaria pari al 15%.

i collegamenti

In aggiunta, è sospeso l’esercizio delle linee C13-132, sostituite dalla linea 532 già attiva nei giorni festivi. Sospesi i collegamenti cimiteriali 584 e 572 e la linea festiva 580. Per la seconda fase della programmazione estiva dal 22 luglio al 1° settembre, vengono sospese 5 linee a carattere locale (C44-V1-5-176-190), oltre alla 615 scolastica.
Per tutte la altre linee è stata programmata una riduzione della frequenza delle corse, oppure dell’arco orario di esercizio giornaliero. Potenziato anche il servizio su gomma verso la zona ospedaliera: da luglio sono attive corse mattinali tra le 05 e le 08 della linea 741 che effettua percorso diretto via Tangenziale, sulla tratta Campi Flegrei-Zona Ospedaliera con frequenza media di 20-25 minuti.

le linee in periferia

Analogamente sono previste corse serali tra le ore 18 e le 24 tra la zona ospedaliera e Fuorigrotta. Potenziata anche la linea 143 suburbana che collega la zona ospedaliera con Marano. La linea suburbana 162, di collegamento tra Giugliano e la città di Napoli, viene invece prolungata dalla stazione M1 (metrò Linea 1) di Chiaiano alla stazione M1 Frullone, a parità di frequenza per agevolare i collegamenti con l’area Nord
.La linea 167 (Giugliano-Scampia) viene prolungata da M1 stazione Scampia a M1 stazione Frullone a parità di frequenza, assorbendo anche il collegamento in precedenza assicurato dalla linea C62, ora sospesa, nella zona di Marianella.Programma ridotto estivo​, infine,​ anche per due ascensori cittadini: ​l’ascensore ​Acton​ ​resterà chiuso al pubblico dal 30​ luglio​ al​ 1° settembre​, l’ascensore Ventaglieri​ chiuderà al pubblico dal 6 agosto dalle ore 14.30 mentre dal 13 agosto al 25 agosto resterà chiuso l’intera giornata.