Campo imbiancato, allenamento annullato

(Il Centro sportivo di Castelvolturno imbiancato - Facebook)

Archiviata la spettacolare vittoria alla Sardegna Arena contro il Cagliari, è tempo di concentrarsi sulla sfida alla Roma. Sabato sera, al San Paolo arriverà un avversario ferito dalla sconfitta interna ad opera del Milan. Mister Sarri sa bene che affrontare una squadra ferita è molto peggio che affrontarne una appagata. Tuttavia, la straordinaria ondata di aria gelida siberiana ha imbiacato tutto lo stivale. Castelvolturno compresa. Questa mattina, il centro sportivo era completamente imbiancato. Così come imbiancato era tutto il litorale e l’hinterland a nord di Napoli. Imbiancata anche la città che accoglie col sorriso e con la curiosità tipica dei bambini felici l’arrivo della neve. Un evento atmosferico decisamente raro a queste latitudini.


Campo imbiacato, tutti a riposto

Il Mister, di comune accordo con il suo staff, ha deciso di sospendere la seduta d’allenamento mattutina. Ancor prima di cominciarla. Il campo era completamente imbiacato, nascosto sotto venti centimetri di neve. Al post è allegato il comunicato ufficiale: “La neve è arrivata anche a Castelvolturno. Dopo il successo di Cagliari, il Napoli questa mattina ha trovato il Centro Tecnico completamente imbiancato per la fortissima e, inedita, nevicata che ha colpito la Campania in queste ore. Non era mai capitato che i campi di allenamento fossero totalmente ricoperti da oltre 20 centimetri di neve. La seduta di allenamento prevista per questa mattina, pertanto, è stata annullata. La squadra riprenderà domani pomeriggio la preparazione in vista del match contro la Roma di sabato al San Paolo, anticipo della 27esima giornata di Serie A (ore 20.45)“. The caldo per tutti.

imbiancato-stadio-san-paolo
Intanto, anche il San Paolo si presenta imbiancato così