Carolina
Carolina Palizzolo è morta improvvisamente a soli 27 anni nella sua abitazione di Palermo

Sgomento a Palermo per la morte improvvisa di una giovane ragazza di 27 anni. La città piange una giovane vita spezzata a causa di un improvviso malore. La vittima si chiamava Carolina Palizzolo. E’ stata stroncata da un aneurisma cerebrale. Carolina era figlia di un noto professore dell’Università di Palermo.

Inutili i soccorsi

La morte improvvisa di Carolina è avvenuta all’interno della sua abitazione in pochi attimi. Sembra che la ragazza fosse appena rientrata da un allenamento quando si è sentita male perdendo conoscenza. Immediati sono stati i soccorsi e i lunghi i tentativi di rianimazione, ma non c’è stato nulla da fare.

Sconvolto il mondo accademico palermitano

La notizia sconvolge l’intero mondo accademico palermitano. Carolina aveva frequentato il liceo scientifico Cannizzaro di Palermo, e poi si era laureata in matematica all’Università della stessa città. In passato aveva anche frequentato l’Università di Granada e da qualche tempo lavorava in Spagna.
Gli amici e i parenti ancora non riescono a credere all’improvvisa scomparsa della giovane. Una tragedia alla quale non ci si riesce a rassegnare.

I funerali di Carolina si terranno domani

I funerali della giovanissima Carolina si terranno domani alle 10,30 nella chiesa del Roosvelt, all’Addaura, non lontano da dove abitava e da dove si è spenta ieri.

 

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.