"Ci hai spezzato il cuore", lacrime per Luigi, il giovane meccanico di Napoli non ce l'ha fatta

“Mi ha spezzato il cuore appena ho saputo che ci hai lasciato…”. Lacrime a Napoli per la morte di Luigi Salvati, giovane meccanico di piazza Mercato. La scomparsa di Luigi ha lasciato tutti increduli. Sui social ci dono decine di messaggi. “Non ci posso credere , eri un uomo con tanti valori avevi sempre un motivo per sorridere e questa è una delle più belle cose di te.. Ricordo quella sera che ti eri messo il vestito classico, il papillon e noi ridevamo perché non era da te vestirsi in quel modo.. Hai lasciato un vuoto immenso ma Resterai nel cuore di tutti. Perché una persona come te non si dimentica Titto 46”, scrive l’amico Salvatore.

“Cugino mio non posso crederci mi hai spezzato il cuore Luigi Salvati”, commenta invece la cugina Maria. 

Luigi, detto Titto Moto 46 (nome della sua officina), amava i motori ed il suo lavoro di meccanico, che faceva da giovane con grande passione e sacrificio. Il suo idolo era Valentino Rossi, di cui aveva la foto profilo su Fb. Era del Quartiere Porto di Napoli, ed era ricoverato in gravi condizioni nella terapia intensiva del Loreto Mare.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.