Coronavirus. Salgono i contagi: Lombardia ancora in difficoltà, in Campania meno 229 positivi

Coronavirus - personale medico
Coronavirus - personale medico

Sale ancora il dato giornaliero dei contagi da coronavirus in Italia, con un incremento di 393 casi rispetto a ieri, quando si era registrata una crescita di 379. Il dato della Protezione civile comprende attualmente positivi, vittime e guariti. In Lombardia i nuovi contagiati sono 272 in più, pari al 69,2% per cento dell’aumento odierno in Italia. Il numero dei casi totali è arrivato a 236.305. C’è un ricalcolo della Campania che ha sottratto dal totale 229 contagiati.

Sono 56 le vittime del coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, in aumento rispetto alle 53 di ieri. In Lombardia nell’ultima giornata se ne sono registrate 31 mentre ieri erano state 25. Il numero totale delle vittime in Italia sale dunque a 34.223.

Sono saliti a 173.085 i guariti e i dimessi per il coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 1.747. Giovedì l’aumento era stato di 1.399. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile.

Sono 227 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per coronavirus in Italia, 9 meno di ieri. I malati ricoverati con sintomi sono invece 3.893, con un calo di 238 rispetto a ieri, mentre quelli in isolamento domiciliare scendono a 24.877, con un calo di 1.393 rispetto a ieri.
Sono stati eseguiti 264.024 test sierologici per il coronavirus in Lombardia e sui 161.695 cittadini testati il 25.6% è risultato positivo, mentre sui 102.329 operatori testati la percentuale scende al 12.6%. E’ quanto ha reso noto l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera.

Coronavirus in Campania

Nessun deceduto e 35 persone guarite nelle ultime 24 ore in Campania. Sono i dati dell’Unità di crisi della Regione che segnala che sono 4.608 i casi positivi (altri 57 sono in fase di verifica all’Asl) su 230.551 tamponi esaminati. Nello specifico, il totale dei deceduti è di 430 persone, mentre il totale dei guariti è pari a 3.832.