Coronavirus. Cresce il bilancio delle vittime, morta 71enne di Pompei

E’ morta nel reparto di rianimazione dell’ospedale Cotugno di Napoli la sedicesima vittima campana del coronavirus. Si tratta di una donna di 71 anni di Pompei ricoverata nei giorni scorsi ad Eboli per un’operazione all’anca. La donna, in seguito ad una polmonite aggressiva, è risultata positiva al test del coronavirus. Nella stessa stanza della donna era risultata contagiate altre due persone.