Mentre si lavora per fronteggiare l’emergenza Coronavirus in Campania, l’altra notte un vile raid è stato messo a segno al Loreto Mare. Mascherine chirurgiche, tute, camici e anche oggetti personali. Rubati. Di notte, al pian terreno del Covid-Loreto, negli spogliatoi degli infermieri. Il furto – spiegano a Fanpage.it fonti che vogliono restare anonime – è avvenuto negli spogliatoi degli infermieri, danneggiando tutti gli armadietti e asportando anche alcuni oggetti personali.

Ad accorgersi del raid sono stati gli stessi infermieri, che hanno prima notato gli armadietti forzati, per poi accorgersi oggetti mancanti. Sulla vicenda sta indagando la polizia.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.