Nasce FreeGiugliano, un progetto politico nato sulle orme di FreeBacoli, creato dall’attuale sindaco flegreo Josi Gerardo della Ragione. A darne notizia lo stesso gruppo di persone attraverso la pagina facebook ufficiale.

Sull’onda dei buoni risultati di Freebacoli, il progetto politico e sociale nato 11 anni fa nel Comune di Bacoli e che oggi è al governo della propria città, con Josi Gerardo Della Ragione sindaco.”, così esordisce il comunicato

Un Gruppo di cittadini senza alcuna bandiera politica, decide di unirsi e lavorare insieme per il proprio territorio utilizzando le ultime forme di comunicazione libere esistenti“, prosegue.

FreeGiugliano sarà uno spazio libero e aperto a chiunque voglia collaborativamente e fattivamente realizzare progetti concreti, presentare proposte, segnalare criticità e suggerire idee all’amministrazione locale per migliorare le condizioni sociali e culturali del nostro territorio.“, spiegano ancora i fondatori invitando alla partecipazione.

Internet è il canale attraverso il quale FreeGiugliano affronta costruttivamente le problematiche del territorio giuglianese, con la convinzione che un’informazione sana e scevra da condizionamenti e giochi di potere possa rappresentare il primo passo verso un reale cambiamento.“, proseguono spiegando i canali ufficiali attraverso i quali si affronteranno i problemi della comunità giuglianese e poponenso l’informazione lontana da quella condizionata.

FreeGiugliano si propone anche di provare ad unire le associazioni territoriali in modo che insieme possano realizzare un sostegno reciproco ed una risonanza maggiore per le rispettive iniziative volte a valorizzare il territorio e le sue eccellenza.“, continua il gruppo dei fondatori.

Per realizzare tutto ciò è fondamentale la partecipazioni di tutti noi, cittadini, professionisti, associazioni, imprenditori e commercianti. Chiunque voglia impegnarsi per il bene comune può unirsi a noi.“, conclude così la nota.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.