De Magistris senza freni: «Lega e 5 Stelle? Siamo lontano da questa m**da»

«Mentre eravamo qui a discutere sul bilancio, a Roma e nel Paese gli alleati di Governo si stavano dilaniando su chi è più infangato dell’altro. Il sottosegretario della Lega indagato, Salvini lo difende, Di Maio dice dimettiti, Toninelli toglie la delega, Salvini dice se il mio si dimette perché il tuo no? Noi abbiamo tanti difetti e limiti, ma le mani continuiamo a tenerle pulite perché siamo lontani da questa merda». Con queste parole si è espresso il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, nel corso del suo intervento conclusivo al termine della seduta del Consiglio comunale sul bilancio la scorsa notte.