impianto chimico
impianto chimico

Brutta esplosione a Leverkusen, nel distretto di Bürrig, in Germania. Un impianto chimico ha preso fuoco e un’enorme nuvola di fumo ha avvolto il cielo. Dopo l’esplosione nel parco chimico sono almeno 16 i feriti, di cui 4 in gravi condizioni, secondo le autorità cittadine, riporta l’emittente Wdr. C’è anche un morto. Ci sono anche cinque dispersi. L’incendio è scoppiato alle 9:40 del mattino.Il parco chimico di Leverkusen ospita diversi impianti, oltre a quello danneggiato. Si tratta infatti di uno dei più grandi parchi chimici d’Europa. ​

L’incendio scoppiato in un serbatoio nel parco chimico di Leverkusen, in Nordreno Vestfalia, ora minaccia di estendersi al serbatoio vicino che contiene 100.000 litri di liquido infiammabile, provocando una seconda esplosione. Lo riporta il quotidiano locale Koelner Stadtanzeiger. Un portavoce dell’azienda responsabile dell’impianto, Currenta, ha detto a Bild che « il contenuto del serbatoio era costituito da solvente». Numerose forze di polizia, vigili del fuoco e soccorritori sono presenti sul luogo. Le autostrade A1, A3 e A5 sono state parzialmente chiuse al traffico.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.