Dramma in Campania, colto da malore cade e batte la testa: Sabino muore dopo 7 giorni di agonia

Dramma nel Cilento dove un uomo di 67 anni, Sabino Citera, è deceduto lo scorso 7 dicembre all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania dopo 5 giorni di agonia.

Originario di Sanza, l’anziano era ricoverato dallo scorso 2 dicembre dopo essere rimasto vittima di un grave incidente domestico. Citera, come riporta ‘Napoli Fan Page’, era a lavoro nella sua stalla quando a causa di un malore improvviso è caduto battendo immediatamente la testa. La salma del 67enne è stata sequestrata dai carabinieri: nelle prossime ore sarà effettuata l’autopsia, che dovrebbe chiarire le esatte cause del decesso.