Fedele rivela: “Icardi non è venuto al Napoli per colpa della Juve”

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Enrico Fedele, operatore di mercato

“Griglia scudetto? Juve al primo posto, con Napoli e Inter a pari merito. L’elemento indispensabile da prendere nel mercato era un centrocampista titolare perché il Napoli è una squadra scollata, illogica e confusa. Molti giocatori sono fuori ruolo: Allan e Fabian non sono registi, Zielinski non è un sinistra e col 4-4-2 il Napoli avrà tanti esterni di troppo e poi serviva un regista difensivo, che il Napoli ha perso con l’addio di Albiol. Il Napoli merita 110 e lode per il mercato in uscita, ma in entrata non sono arrivati quei calciatori dal carisma importante. Cosa che invece ha fatto l’Inter: con Godin e Lukaku ha innalzato notevolmente il carisma della squadra. 

James Rodriguez? Non è stato un bluff però De Laurentiis ha voluto fare il sergente di ferro con un presidente che è più forte di lui. Detto questo, James non serve.

Icardi non è venuto a Napoli perché c’è la Juve di mezzo: la Juve ha un impegno col calciatore: lo prenderà l’anno prossimo, lo ha quindi bloccato. 

Il Napoli quest’anno chiude la campagna acquisti con -37. Llorente è la migliore ruota di scorta perchè tampona le falle di Milik dello scorso anno”.