31.4 C
Napoli
giovedì, Maggio 26, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

[Video] Melito. Palloncini bianchi, rombo di motori e lacrime per l’addio a Genny: “Sarà sempre con noi”


Tante, tantissime lacrime e dolore presso la Chiesa S. Maria delle Grazie a Melito, dove sono svolti i funerali di Gennaro Giugliano, conosciuto dai più come “Genny”, il 23enne melitese deceduto a seguito di un incidente stradale a Castellammare, mentre viaggiava con la sua inseparabile moto. La salma del giovane è giunta ieri nella Cappella Maria S.S. di Piedigrotta dove c’è stata una sorta di camera ardente, poco fa la salma è arrivata in chiesa per la celebrazione dei funerali. Il feretro bianco è stato accolto dagli amici di Genny presenti all’esterno della chiesa col rombo dei motori delle moto, grande passione del giovane tragicamente morto proprio in sella alle due ruote. All’esterno anche uno striscione Genny Ti amiamo. Alcuni amici avevano magliette bianche con la stessa scritta. Genny lascia i genitori, la sorella e tantissimi amici e parenti che gli volevano bene.

Le parole del parroco

Molto toccante l’omelia del parroco, il sacerdote con le sue parole ha cercato di lenire il dolore della famiglia e degli amici di Genny: “Purtroppo certe volte accadono cose che ci sembrano insensate. Anche quello che è successo a Genny lo sarebbe, nessuno può dire il contrario. Ha una bellissima famiglia e questo deve aiutarci tutti. Anche se Genny materialmente non c’è più noi abbiamo il dovere di pensare che sarà sempre con noi, in ogni istante della nostra vita. Il Signore ci ha fatto un dono e quel dono è la vita eterna”.

L’ARRIVO DELLA SALMA IN CHIESA

All’uscita del feretro bianco dalla chiesa sono stati fatti volare tanti palloncini bianchi. Ad attenderlo di nuovo il rombo di motori e un lungo applauso, misto a lacrime di commozione e tristezza.

 

Melito, fiumi di lacrime per Genny Giugliano. “Ci manca il fiato, resterai sempre nel nostro cuore”

Tantissimi i commenti di cordoglio e condoglianze per Genny e la sua famiglia. Anche il sindaco Luciano Mottola lo ha ricordato in un post. “In seguito ad un incidente, la cui dinamica è in corso di ricostruzione, il giovane melitese Genny Giugliano ha perso la vita a Castellammare di Stabia. Il 23enne, che era in sella alla sua moto, ha impattato violentemente contro un camion che procedeva nel senso opposto di marcia in via Panoramica. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Alla famiglia Giugliano vanno le più sentite condoglianze da parte mia, dell’amministrazione comunale che ho l’onore di guidare e dell’intera città di Melito”.

I commenti degli amici“… eri un fratellino… un angioletto Ti ho visto crescere e non riesco a pensare a quello che è successo mi manca il fiato…ciao Gè”. “Come dimenticare di queste parole…ti porterò per sempre nel mio cuore fratello mio…non si può spiegare”. “Basta averti conosciuto per restare nel cuore! Buon viaggio Genny”. “Il Gruppo Ali libere si unisce al tremendo dolore per la perdita del “piccolo” amico e aeromodellista Genny Giugliano. Porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia e ai parenti tutti. Abbiamo visto crescere Genny sul nostro campo volo insieme al nonno e la notizia ci ha straziato tutti. Addio Genny, riposa nelle braccia della Madre di Dio Maria Santissima”. Il Pd di Melito: “Abbiamo appreso sgomenti e con grande dolore della perdita del nostro caro amico Genny Giugliano. Un ragazzo sempre sorridente, gentile, educato, disponibile.Una vita spezzata troppo presto. Ci stringiamo commossi in un abbraccio a Gigi, Marianna, Mireya. Porteremo sempre con noi il ricordo della sua solare personalità”. “La tua passione più grande ti ha portato via ma il tuo ricordo resterà per sempre. Riposa in pace fratello”. “Ciao fratello è stato un piacere lavorare insieme, mi hai salvato il culo tante volte. Sei stato un grande amico e collega. Grande pilota sia di moto che di droni, che la terra ti sia lieve.”

La dinamica dell’incidente

La sua passione erano i motori, appena poteva si metteva in sella alle due ruote per fare una passeggiata, andare a trovare un amico o, come stamattina, per assistere ad una cerimonia. Ma questa volta il destino è stato troppo crudele per il giovane Gennaro Giugliano, per tutti Genny. Il ragazzo ha perso la vita dopo un fatale schianto sulla Panoramica a Castellammare, verso Vico Equense. Genny era partito da Melito per andare in Costiera, dove ha assistito ad una cerimonia. Dopodichè si è messo in sella alla sua amata moto. Purtroppo all’altezza dello svincolo per Pozzano ha perso, per cause da accertare, il controllo del mezzo ed è andato a sbattere violentemente contro l’asfalto.

Inutili i soccorsi. Un impatto violentissimo quello con l’asfalto per il ragazzo. A nulla sono serviti i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118 intervenuti sul posto. Lo schianto ha provocato traumi gravissimi e il ragazzo è morto all’istante, mentre un’altra persona è rimasta ferita ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto gli agenti di polizia municipale e le forze dell’ordine, che stanno indagando per verificare e ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Genny era un ragazzo solare, pieno di vita. Aveva studiato al liceo Kant. La terribile notizia della sua morte sta facendo il giro della città, gettando tutti nello sconforto, soprattutto la sua famiglia. Genny amava i motori, aveva avuto anche esperienze di gare. Era esperto in sella alle due ruote ma questa volta, purtroppo, qualcosa è andato storto.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Asteroide gigante sfiorerà la Terra, è grande 37 volte il Colosseo

Il più grande asteroide dell’anno, per quanto riguarda i passaggi ravvicinati con la Terra, si prepara a sfiorarla nella...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria