Fanno irruzione a casa di un ex maresciallo in Campania, ladri in fuga con 30mila euro

Un maxi furto andato a segno quello messo in atto a Bellizzi. Tre ladri di origini nordafricane, nella serata di sabato, hanno fatto irruzione in una casa di un pensionato dove sono riusciti ad entrare in possesso della cifra di 30mila euro. Allertato dai rumori dei malviventi, l’ex maresciallo dei carabinieri ha tentato di far dileguare i ladri, ma questi ultimi gli sono scagliati contro.

Quando il pensionato si è accorto che la cassaforte era stata forzata e che all’interno non ci fosse più niente, ha allertato i carabinieri. Gli investigatori – scrive Il Mattino – hanno avviato le indagini per identificare i 3 banditi svaniti nel nulla dopo aver messo a segno il loro colpo. La vittima ha anche subito una frattura alla spalla a causa dell’aggressione subita.