Giugliano. Vedevano le partite di Serie A con il ‘pezzotto’, blitz dei carabinieri

Durante controlli effettuati nel fine settimana ad alcuni esercizi commerciali di Giugliano, militari di quella stazione hanno denunciato 2 persone per violazione della legge sui diritti di autore.
Nello specifico veniva constato che in tali locali erano proiettate partite di serie A, in un caso attraverso un contratto utilizzabile solo per uso domestico e, nell’altro, utilizzando un decoder contraffatto. Entrambe le apparecchiature sono state sottoposte a sequestro. Le operazioni sono state coordinate dal capitano della Compagnia di Giugliano Andrea Coratza.